Canne da pesca Teleregolabili

Canne da pesca Teleregolabili

La canna teleregolabile è una canna da pesca telescopica, la cui lunghezza può essere decisa dal pescatore, operando sull’incastro delle sezioni, attraverso boccole fille o “giunti a stringere” in gomma morbida. Su Pesca Fishing Shop, proprio in questa pagina, abbiamo selezionato le canne teleregolabili con il miglior rapporto tra qualità e prezzo.

La canna teleregolabile può essere usata per pescare al tocco nei torrenti montani, o in altre condizioni in canali, fiumi o anche in mare.

 

L’uso più diffuso della teleregolabile

Nei torrenti di montagna, spesso angusti, c’è bisogno di mettere l’esca proprio nell’esatta posizione in cui si trova la trota; nei torrenti infatti trote e salmerini sono gli obiettivi principali del tocco, sia in corrente sia nelle buche. A volte le zone buone sono lontane oppure occorre tenersi a distanza dall’acqua per non spaventare i pesci, per cui entra in campo la teleregolabile.

 

La caratteristica principale di questo tipo di canna

Alla base delle varie sezioni questa canna è fornita di particolari boccole grazie alle quali si accorcia o si allunga secondo necessità. Le boccole sono di due tipi: alcune bloccano la sezione della canna quando è completamente fuori, altre fermano il pezzo in qualsiasi punto (teleregolabile continua). Sono attrezzi leggeri che partono da 4 metri, arrivano anche a 13 e si adattano alle varie larghezze dei corsi d’acqua: corti per quelli stretti, lunghi sui larghi. Inoltre, una buona teleregolabile deve essere robusta, per sopportare gli inevitabili urti contro rocce e terreno, e bilanciata, per non “cadere” in avanti.

 

Caratteristiche ok per il mare

Le teleregolabili per la pesca in mare variano come lunghezza dai 4 ai 13 metri ma quelle più utilizzate sono le 5-10 metri. Solitamente questi attrezzi sono impiegati per la pesca a fondo dalle scogliere artificiali perché consentono di sondare bene tutti gli anfratti che si trovano ai piedi del manufatto, ma anche le postazioni più lontane, in questo caso aprendo completamente la canna. Quest’ultimo particolare ci fa capire che l’azione avviene perpendicolarmente alla punta della canna, anche se in certe situazioni, quando di norma non si rischia di incagliare, la pesca può essere effettuata facendo una sorta di lancio, quasi sempre con la “tecnica dello sbilanciamento”: si tiene il piombo all’altezza del mulinello con l’archetto aperto e si imprime alla zavorra un movimento oscillatorio, lasciando il filo al momento del lancio. Con questa tecnica, ovviamente, la distanza di lancio non è mai eccessiva, ma con il piombo appropriato alla potenza della canna e un po’ di dimestichezza si possono raggiungere e anche superare i 50 metri... dove occorre, naturalmente. Le prede della teleregolabile sono soprattutto i pesci che vivono negli anfratti o nelle immediate vicinanze delle scogliere, come ghiozzi, scorfani, bavose, donzelle, ma anche corvine o grossi saraghi. L’azione in mare con la teleregolabile somiglia a quella che adottiamo suii torrenti: l’esca si posa non si lancia, e come sulle acque montane, anche in mare ci vogliono mulinelli di piccole dimensioni, per agire tra gli anfratti delle scogliere. La scelta di un mulinello piccolo è dettata anche dal fatto che dobbiamo manovrare una canna piuttosto lunga che deve per forza essere ben bilanciata, soprattutto quando è alla massima estensione. Manovre a parte, consideriamo inoltre che si pesca dalle scogliere e spesso in equilibrio precario: basta un niente per spostarci il baricentro e... fare un bagno, magari fuori stagione! Il mercato offre una vasta scelta di mulinelli leggeri, molto piccoli, che accolgono solo 100 metri di 0,20 vanno bene per il nostro scopo, cioè non lanciare ma calare le esche solo accorciando o allungando la teleregolabile. Piccolo ma robusto, però: non dimentichiamo che il mulinello è sottoposto alle sollecitazioni dei tentativi di disincaglio e deve anche sopportare la... sbadataggine di certi pescatori che, dimenticandosi che il teatro dell’azione sono le scogliere, “appoggiano” a terra poco delicatamente l’intera attrezzatura!

Condividi sui tuoi social la selezione di canne teleregolabili a prezzi bassi di Pesca Fishing Shop!

Facebook Google LinkedIn Pinterest Tumblr Twitter VK

C'è 1 prodotto.

  • Grid
  • List